La nostra azienda è abilitata per legge a svolgere servizi di Sanificazione. Da diverso tempo ha avviato un progetto chiamato SANI20 che prevede la progettazione e l'attuazione, insieme a tecnici specializzati, di servizi legati alla sanificazione e disinfezione di tutti gli ambienti, interni ed esterni.

 

Cosa fare prima del trattamento?        

Prima del trattamento è importante assicurarsi che il locale sia sgombro, le parti elettroniche sensibili come quadri e computer siano coperti o spenti, e che l'impianto antiincendio sia spento. (in caso di utilizzo del nebulizzatore)

 

Come funziona il processo di sanificazione?                                                                

Il modo di operare varia a seconda del grado di contaminazione e del fattore di rischio a cui è sottoposto un'ambiente e anche al tipo di ambiente stesso; non in tutti gli ambienti è possibile operare allo stesso modo e non tutti gli ambienti richiedono lo stesso trattamento. Per questo è importante affidarsi ad aziende specializzate nella sanificazione ambientale.                                                                              

I processi di sanificazione attuati sono prevalentemente 3

  • Sanificazione mediante sistemi di pulizia tradizionale: suggerita per ambienti medio piccoli, si attua utilizzando le tradizionali tecniche di pulizia (vedi offerta dettagliata) con l'ausilio di attrezzature specifiche e detergenti disinfettanti approvati dal Ministero della Sanità (PMC registrato) - Fattore di Rischio Medio
  • Sanificazione mediante atomizzatore ULV: avviene mediante nebulizzazione (20-60 micron) di soluzione disinfettante in tutto l'ambiante da trattare, si lascia agire la soluzione almeno 15 min, dopodiché è consigliabile effettuare un passaggio di rifinitura per eliminare eventuali residui organici e inorganici - Fattore di Rischio Medio Alto
  • Sanificazione mediante generatori di Ozono: vedi sezione dedicata (link pagina)- Fattore di Rischio Alto

 

Cosa fare dopo il trattamento?

Dopo il trattamento è importante lasciare agire il disinfettante. Pertanto, è importante non utilizzare il locale per almeno un paio di ore e successivamente lasciare arieggiare bene il locale.

 

Ogni quanto va ripetuto il trattamento? Quali sono i prodotti che utilizziamo?

I detergenti da noi utilizzati per le sanificazioni ambientali ad uso professionale PMC registrati con i seguenti principi attivi: alcol etilico, ipoclorito di sodio, clorexidina, perossido di idrogeno, Sali quaternari d'ammonio.

 

Vantaggi fiscali?

La nostra azienda esegue lavori di Sanificazione Certificata in stretta osservanza alle disposizioni ministeriali (art 64 del decreto-legge n. 18/2020) che prevede, per il periodo di imposta 2020, un'agevolazione fiscale per incentivare la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, quale misura di contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19. Chi esercita attività di impresa, arte o professione potrà usufruire di un credito d'imposta pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 20.000 euro e nel limite complessivo massimo di 50 milioni di euro per l'anno 2020.

Richiedi informazioni

Non hai trovato ciò che cerchi? Scrivici e richiedi quello che ti interessa sapere.

Ho letto ed accetto le condizioni della informativa privacy

PointCookie Policy
Ready Pro ecommerce